martedì 21 gennaio 2020

Nuovo contratto medici: 200 euro di aumento lordi



Siglato in via definitiva all’Aran il contratto 2016-2018 che prevede, come novità principale, un aumento lordo ai circa 130 mila professionisti del Ssn di 125 euro al mese (per tredici mensilità) sullo stipendio base e altri 75 euro legati alla parte accessoria del salario, e questo già da gennaio o al massimo febbraio;

Pensioni medici Enpam e Inps: ecco come calcolarle


Con l’Enpam la pensione arriva a 68 anni, il metodo di calcolo è contributivo indiretto e si è favorita una riforma progressiva a partire dal 2013. Con l’Imps si va in pensione a meno di 67, il metodo di calcolo è il contributivo puro, cambiato bruscamente con la legge 335/95. Queste alcune delle differenze tra i due.

I comportamenti errati e corretti delle donne in gravidanza e delle neomamme secondo i dati Iss


Lo studio del Sistema Di Sorveglianza Sui Determinanti Di Salute Nella Prima Infanzia, coordinato dall'Istituto superiore sanità (Iss) e promosso e finanziato dal Ministero della Salute, ha visto la partecipazione di 11 regioni italiane e ha coinvolto circa 30.000 mamme intercettate nei centri vaccinali tra dicembre 2018 ed aprile 2019.

Raccomandazione europea sulle creme vaginali a base di estradiolo


Attraverso uno statement dello scorso 4 ottobre, il PRAC, Comitato di Valutazione dei Rischi per la Farmacovigilanza dell'Agenzia Europea del Farmaco (EMA), raccomanda di limitare l’utilizzo di creme ad alto dosaggio di estradiolo (100 microgrammi/g [0,01%]) a un singolo periodo di trattamento di massimo 4 settimane.

Viaggi all’estero e vaccini: in gravidanza non tutti sono sicuri


Uno studio pubblicato sul Journal of Travel Medicine afferma che, sebbene in alcuni casi i dati non siano abbastanza numerosi, molti dei vaccini utili per le donne in gravidanza che devono fare un viaggio, non costituiscono un rischio per la loro sicurezza.

giovedì 3 ottobre 2019

Quando il medico collaboratore diventa subordinato, il caso della Cassazione

Confermando la decisione del giudice di primo grado, la Corte d’appello di Roma ha riconosciuto come subordinato il rapporto di lavoro di una dottoressa che svolgeva attività di medico ospedaliero con contratti di collaborazione autonoma. 

USA: sempre meno donne si sottopongono ad un esame pelvico

 Un’analisi del National Survey of Family Growth ha evidenziato, negli ultimi 30 anni, una tendenza decrescente, rispetto all’anno precedente, nel numero di donne statunitensi che si sottopongono a esami pelvici, in particolar modo nella fascia d’età tra i 15 e i 44 anni.